LA STELLA DEL MARE

In ogni conchiglia c’è il sapore del mare ed il fascino del rumore delle onde che, spinte dalla forza del vento, cantano la melodia di Dio agli uomini.

Il mare, ricchezza che contiene l’oro della vita, quando da una delle sue perle fuoriesce la Stella Divina.

Maria, Stella del Mare che si incastona fra i gioielli del Suo RE per rendere la SUA CORONA UNICA nella bellezza di Lei.

Bella come l’acqua limpida e cristallina, fino a lasciarsi attraversare da ogni sguardo e lasciarsi leggere in ogni rigo della Sua Vita.

Dolce luogo ove ogni creatura può giocare e lasciarsi cullare.

Lei, conduttrice d’amore e di potenza di tutti i naufraghi.

Lei, stella, che illumina il cammino e punto d’arrivo per i naviganti della vita.

Maria, sussurro e suono dell’infinito di Dio.

Maria, delicatezza, dolcezza e soave bellezza fra tutte le creature.

Lei, Maria, chiamata dalla Bocca di Dio e voluta da Lui per essere solo di Lui.

Lei, che in ogni cosa è l’armonia, per Lui, Dio, respira.

Emana l’amore dalla limpidezza del Suo sguardo che non punisce, non giudica, non disperde, ma che attira quale amorevole rifugio.

Lei raccoglie e cura; Lei attende con coloro che cercano Dio fino al momento della Sua Venuta.

Non c’è uomo che non conosca la bellezza del Suo giocare. Nelle Sue Braccia i pargoli di Dio trovano la loro culla e nella Sua attenta missione d’amore materno si formano e si svezzano per correre poi ad abbracciare Gesù, il Figlio Suo.

Maria, Stella del mare che nella tempesta della vita conduci l’umanità giù nel fondale della pace.

Maria, Stella del mare, che fai galleggiare e godere della bellezza di Dio che dal cielo sorride e gioca con noi.

Maria, Divina Sirena che incanti con il Suono della Tua voce, fino a far inebriare coloro che Ti ascoltano.

Maria, infinito sussurro che, giungendo in fondo al nostro cuore, trasformi le nostre oscurità in piacere di Dio.

Maria, estate del Sole Divino, illumini e riscaldi i nostri cuori che a Te gridano: "Ave Maria, Stella del mare!".

Lascia un commento